Son tornate le ragazze del Breakfast Club!"

Son tornate le ragazze del Breakfast Club

A Gennaio scrivevo un post sui Breakfast Club che si chiudeva con la frase “E, sognando di ospitare un incontro così, inforno una torta in pieno stile Breakfast Club.”

Da allora sono passati 8 mesi, e ben 7 Breakfast Club sono stati realizzati a casa mia!

 

Sono appuntamenti in cui si sprigiona un’energia pazzesca: il gruppo è quasi sempre lo stesso, ci sono persone che si aggiungono, altre che a malincuore saltano alcuni appuntamenti, ed è incredibile vedere Il cambiamento di questo mesi.

 

Ciascuna di noi, a suo modo, non è più la stessa donna di quella fredda mattina di gennaio. Chi ha lasciato il lavoro in cui non si riconosceva più, chi ha dato forma al sogno che coltivava da tempo, chi è partita per un viaggio, chi ha reinventato la propria attività.

E la cosa più sorprendente è che ogni volta in cui ci troviamo e raccontiamo un pezzettino di noi, questo pezzettino diventa un tesoro che doniamo al resto del gruppo.

 

Per me è un onore accogliere queste donne e dare vita, ogni volta, a una mattinata incredibile.

Ogni volta che scelgo i cibi da servire, che acquisto marmellate e succhi di frutta, che studio come allestire la tavola, per me è istintivo pensare a ciascuna di loro.

 

  • A Elena che ha adorato i biscotti con le pepite di cioccolato della prima volta
  • A Francesca a cui piace tantissimo il pane perché non è troppo dolce
  • A Giada che era impazzita per la marmellata del Viaggiator Goloso e
  • A Laura supergolosa del mio pudding al latte di mandorla.

 

L’appuntamento di Settembre è ancora più emozionante: perché è il giorno del compleanno di Caterina.

Determinazione e gentilezza si fondono in questa donna silenziosa e forte; in testa al suo sito campeggia una frase tanto semplice quanto potente “La coach per le donne che hanno già dato“, Caterina Lazzarini.

 

E quando la conosci lo comprendi subito che lei è una donna che ha dato tanto, e che adesso vuole donare quello che ha dentro se stessa ad altre donne che, come lei, stanno dando a coloro che le circondano.

 

Caterina adora viaggiare, e quest’estate ha fatto un viaggio meraviglioso in Africa, mi ricordo quando ce lo ha comunicato, era emozionata come una bimba e la felicità si leggeva nei suoi occhi.

 

Caterina adora camminare, a luglio ha inaugurato i suoi “cammini di coaching” e ci siamo confrontate sulla bellezza della Galizia che ha ospitato il suo percorso e che è stata la meta scelta per il mio viaggio estivo.

Quando mi ha scritto che le sarebbe piaciuto festeggiare il compleanno durante la colazione di settembre ero molto felice, abbiamo scelto assieme i cibi da servire, e mentre preparavo la tavola mi sono sentita molto fortunata.

 

Anche io nella vita ho dato, e adesso sto vivendo un periodo bellissimo in cui mi sto prendendo tempo per fare quello che amo.

Anche io sono cambiata tanto da quella fredda mattina di gennaio, molto anche grazie alla spinta di queste donne fantastiche con cui ho condiviso caffè e biscotti.

 

Lavinia mi ha ricordato che quello che faccio e preparo con le mie mani è prezioso, Micaela mi ha spronata a scavare per rendere il mio progetto qualcosa di concreto, Beatrice mi ha aiutata a raccontarmi davanti all’obiettivo.

 

Sono grata per questi appuntamenti, che sono la perfetta incarnazione di quello che voglio che sia la mia bottega degli incontri: un luogo in cui si condividano storie, si dia vita a progetti, si realizzino sogni.

 

E quando finisce una breakfast club torno al mio lavoro con più entusiasmo di prima, la fatica è tanta e la strada spesso è in salita, ma quando poi vedo che le persone che la frequentano stanno bene so che il percorso è quello giusto.

 

E ogni volta che penso a questi incontri dentro di me ringrazio una donna, che purtroppo non conosco e che magari rintraccerò grazie a questo post, che mi ha fatto avere una pianta, una bellissima portulaca che, inspiegabilmente, non solo sta sopravvivendo nelle mie mani, ma sta anche fiorendo ogni giorno con più forza e grinta.

Un po’ come sta accadendo a me.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi subito in regalo la mini guida sulle Spezie: cosa sono, quali usare e che proprietà hanno.



Ospito e curo eventi per chi cerca uno spazio in cui raccontarsi ed esprimersi. Lo faccio in un posticino speciale, casa mia che, nel tempo, è diventata una bottega di incontri, sperimentazione e condivisione.

1 Comment

Rispondi